Tu sei qui

Il bilancio finale a Chalon-sur-Saône per docenti e studenti del progetto Erasmus B.Y.E.

Tags: 

Si è svolto in Francia, a Chalon-sur-Saône dal 14 al 20 maggio 2017 il quarto ed ultimo meeting dell’anno nel quadro del Progetto Erasmus+ "Being Young Entrepreneurs". Per l’ITI Cannizzaro erano presenti la dirigente scolastica, preside Giuseppina Montella, le docenti che hanno curato l’organizzazione del progetto: le professoresse Silvana Raccuia e Daniela Contrafatto, il prof. Renato Bonaccorso. Gli studenti che hanno partecipato all’appuntamento in Francia, invece, erano Giada Alicata, Claudia Raccuia, Martina Salerno, Andrea Donzuso, Carmelo Micalizzi e Francesco Nastasi. All’incontro hanno partecipato le delegazioni degli altri istituti guidate dai referenti Sari Halavaara e Juha-Pekka Lehtonen Istituto: “Olarin Koulu Ja Lukio” – Finlandia, Sharon Williams e Kelly Jordan Istituto: Neath Port Talbot College – Galles, Catherine Johannes e David Heppe Istituto: Lycée Hilaire De Chardonnet – Francia. Molte e tutte interessanti le attività svolte presso la Scuola francese. Il Task finale del progetto prevedeva la redazione di un Business Plan e la presentazione di un Pitch sulla Business idea. Gli studenti delle varie delegazioni, quindi, hanno partecipato ad una competizione, presentando un “Elevator Pitch” al fine di comunicare in maniera efficace la loro idea imprenditoriale. Gli studenti, raggruppati in team internazionali, hanno inoltre svolto varie attività: hanno preso parte ad un gioco pedagogico digitale, “Arkhè”, sulla gestione di un business e hanno predisposto un questionario per l'intervista ad imprenditori in occasione di varie visite aziendali organizzate durante la settimana di lavori. Quindi spazio al Kahoot test, con il Marketing vocabulary e al forum sulla piattaforma e-Twinning, intitolato “Quali qualità deve possedere un imprenditore di successo?” Dei lavori fatti e dei progetti elaborati si è parlato nei “Group discussion studenti”, con un panel intitolato “Quali benefici avete tratto da questo progetto?”. Per quanto riguarda, invece, le attività riservate ai docenti, c’è stato un “focus group discussion”, per la valutazione dei risultati ottenuti e analisi degli obiettivi raggiunti a conclusione del progetto e l’elaborazione del Final Report. Sono state effettuate visite aziendali presso: Saint Gobain Verallia, David Lefort e Saint Laurant GAEC. E non sono mancati gli appuntamenti culturali, con le visite di Chalon-sur-Saône e a Cluny la visita guidata dell’Abbazia. “La partecipazione a questo progetto – spiegano le docenti responsabili del progetto- ha costituito una splendida occasione per tutti i partecipanti, poiché ha consentito il confronto con colleghi e studenti di nazionalità e di culture diverse, la nascita di nuovi rapporti di amicizia che proseguirà con scambi di e-mail, sms e contatti su facebook, l’immersione nel mondo imprenditoriale internazionale, un’intensa pratica della lingua inglese e un’ulteriore apertura delle porte della nostra scuola all'Europa.

Lucia Andreano (docente F.S. Ufficio Stampa ITI Cannizzaro - Catania)

 

 

 

 

Sito dell'Istituto Tecnico "S. Cannizzaro" di Catania - sede e amministrazione Via C. Pisacane 1 – via Palermo 282 - 95122 Catania Tel 0956136450 - Fax 0956136449 - E-mail: cttf03000r@istruzione.it - PEC cttf03000r@pec.istruzione.it  cod. mec. CTTF03000R - C.F. 80008210876 - Codice Univoco Ufficio: UFLV3B

Sito realizzato da Michelangelo Nicotra su modello rilasciato da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia. Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.